lunedì 17 dicembre 2012

Castaway on the Moon

Cari alieni, 
vi ricordate My sassy girl? No, non c'entra nulla con questo, tranne il fatto che sono entrambi delle commedie romantiche. Cioè, inteso come lo intendono i coreani! Ti ritrovi a ridere per gag elementari, spesso anche un po' di bassa lega, poi a piangere per la commozione, ma senza la sensazione che ti stiano tastando il polso come succederebbe in una analoga produzione hollywoodiana. Insomma, uno di quei film in cui il tutto è maggiore della somma delle singole parti. Il film di stasera è uscito nelle sale coreane nel 2009 per la regia di Lee Hae-Jun, alla sua seconda prova da regista (l'altra è Like a virgin del 2006), ma con all'attivo ben 3 sceneggiature (la prima è Au Revoir, UFO del 2004). 
Nel ruolo maschile troviamo Jun Jae-young, già apparso in Mr. Vendetta, con una interpretazione magistrale che gli è valsa molti premi nei festival del cinema asiatici, e nel ruolo femminile Jun Ryeo-won, cantante, modella e attrice televisiva, prima ancora che cinematografica, impegnata in una parte che non le avreste mai ritagliato addosso se foste stati nel regista: la psicopatica complessata rete-dipendente. Perchè no? Perchè è maledettamente bella! Segnatevela, perchè è anche brava e la rivedremo prestissimo su queste pagine in Pained.


TRAMA:  Kim Seong-geun è un uomo di città, iperattivo, frustrato, indebitato, che una mattina decide di suicidarsi gettandosi da un ponte sul fiume Han. La corrente lo riporta sulle rive sulle rive dell'isola deserta che sorge al centro del fiume: l'isola Bam. Poche bracciate lo separano dalla città, ma per la sua incapacità di nuotare, si ritrova intrappolato in una situazione surreale. Tuttavia, superato il desiderio di suicidarsi, l'uomo scopre la sua personale strada verso la felicità. Dall'altra parte del fiume, in un appartamento nel grattacielo numero 6, vive una ragazza chiamata Kim Jung-yeon, paranoica, complessata, rete-dipendente, che vive una vita virtuale nascondendosi dietro immagini rubate ad attrici e modelle, per catturare consensi tra i suoi cyber amici. Il suo stile di vita si rifà al fenomeno giapponese degli hikikomori, che prevede una vita da reclusa nella sua stanza, da cui non esce da tre anni, con l'unico svago di fotografare la superficie della Luna con una macchina fotografica e un potente teleobiettivo  sognando di abitare lassù, in una perfetta, assoluta solitudine. Tuttavia due volte all'anno, le esercitazioni della protezione civile fermano la città per qualche minuto e lei osserva quelle strade deserte, sognando che dal mondo scompaiano tutti. Durante una di queste perlustrazioni, per caso inquadra Seong-geun, nella sua vita da naufrago e si convince che sia un alieno in visita sulla Terra. Inizia così un surreale rapporto a distanza, basato su sporadici quanto rocamboleschi scambi di messaggi, ma soprattutto spaghetti ai fagioli neri. 

Il film ha vinto una decina di premi, tra i quali il Netpac Award 2009 con la seguente motivazione: For its original and creative screenplay, masterful direction, and gentle but powerful critique of capitalism and its negative effects on our collective humanity. 

Disponibile su Amazon in DVD e BLURAY full ITA.
Buona visione.

23 commenti:

  1. questo è uscito in italiano... come mai non si trova?

    RispondiElimina
  2. Vero, è introvabile e non è giusto! Comunque lo trasmetteranno credo doppiato Martedi 8 gennaio alle ore 21,10 su Rai4

    RispondiElimina
  3. best film evahhhh!!! ho cominciato a vederlo ieri pero i miei genitori dicevano che è troppo stupido

    RispondiElimina
  4. se non vuoi vederlo con i sottotitoli e aspettare qualche giorno, pubblicheremo un link per vederlo doppiato.

    RispondiElimina
  5. Io comprerei anche il DVD, ma il fatto è che NON SI TROVA!!! Per caso non viene distribuito in Italia?

    RispondiElimina
  6. Scusate il doppio Follow UP, volevo segnalare la replica Domenica 13 Gennaio alle 12 su Rai 4. se qualcuno ha il registratore... ;)

    RispondiElimina
  7. Giusto, e se lo caricate da qualche parte,non dimenticate di darci il link!

    RispondiElimina
  8. @Vash resta il mistero del doppiaggio fantasma! Il dvd non esiste da nessuna parte.

    RispondiElimina
  9. Ciao, volevo sapere se e quando inserirete il film in italiano, quello cioè trasmesso or ora dalla rai. grazie mille. blog spettacolo!

    RispondiElimina
  10. Domani o dopo pubblichiamo il link. Speriamo che esca anche in dvd!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  11. Ho saputo che il film è stato acquistato dalla Tucker Film e molto probabilmente uscirà a breve in DVD!

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. Io l'avevo registrato, ma poi il flusso si interrompe dopo circa un'ora :-(

    RispondiElimina
  14. ancora niente il film in ita? allora mi sa che lo vedo così; poi magari lo rivedo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi tranquillamente guardarlo subbato, diranno 100 parole in tutto il film...parlano le espressioni dei personaggi per loro

      Elimina
    2. anche io speravo in quello in italiano... :-(

      Elimina
  15. La versione doppiata è finalmente disponibile!

    RispondiElimina
  16. a me piace guardarli coi sottotitoli perchè mi piace ascoltare la musicalità della lingua, dopo un po' ci si fà l'abitudine e come si dice qualche post più su, i dialoghi sono pochi e parlan per loro le espressioni :-D film delizioso! se esce il dvd lo acquisto volentieri

    RispondiElimina
  17. Veramente bello questo blog, complimenti!^^

    Film molto carino, anche se ieri mi ci sono mezzo addormentato, ero stanco, devo rivederlo! :)

    RispondiElimina
  18. Non trovo il link per la versione doppiata, qlcn può aiutarmi? Vorrei far girare questo splendido film!

    RispondiElimina